Truffa contachilometri, dal Piemonte una proposta legge

(ANSA) – TORINO, 15 GIU – Mezzi con 300mila km che ne riportano 80mila. Auto e veicoli commerciali che scendono da 200mila a 30mila. E’ la truffa delle auto usate, che in Italia ha raggiunto il valore record di 2,5 miliardi di euro l’anno. Ne parla un libro, Non prendermi per il c, presentato dal presidente del Consiglio regionale del Piemonte, Mauro Laus, promotore di una nuova norma per rendere obbligatoria l’indicazione dei chilometri all’atto della revisione dei veicoli. A presentarla sarà il senatore Esposito.(ANSA).

Condividi: