La Colt spara le ultime cartucce

(ANSA) – NEW YORK, 16 GIU – Le pistole Colt fanno bancarotta. I documenti per la riorganizzazione sono stati presentati al tribunale del Delaware: Colt si augura che le verra’ consentita la rapida vendita delle sue attività negli Stati Uniti e in Canada. ”Il piano che annunciamo – afferma l’azienda in una nota – consentirà a Colt di ristrutturare il bilancio, rispettando allo stesso tempo i suoi obblighi nei confronti di clienti, venditori e fornitori”.

Condividi: