Leader al Qaida in Yemen ‘eliminato da un drone Usa’

(ANSA) – NEW YORK, 16 GIU – Doppio colpo al terrorismo internazionale da parte degli Usa: dopo aver ucciso in Libia Mokhtar Belmokhtar, uno dei leader di Al Qaida nel Maghreb Islamico (Aqim), le forze Usa avrebbero eliminato nello Yemen anche il leader di al Qaida nella penisola araba (Aqap), Nasser al-Wahayshi, definito il numero due e “principe ereditario” dello sceicco Ayman al Zawahri, erede di Osama bin Laden. Il Pentagono ancora non conferma, ma attivisti di Aqap parlano su Twitter di “martirio”.

Condividi: