Eternit: decisione su giudizio Schmidheiny il 14 luglio

(ANSA) – TORINO, 16 GIU – E’ attesa per il 14 luglio la decisione del gup Federica Bompieri sul rinvio a giudizio di Stephan Schmidheiny. L’imprenditore svizzero risponde di omicidio doloso di 258 persone dovuto – per l’accusa – all’amianto lavorato negli stabilimenti Eternit. Oggi si è tenuta l’ultima seduta dell’udienza preliminare prima della decisione. I difensori del magnate hanno ribadito che, in base al principio del ‘ne bis in idem’, non si può processare due volte la stessa persona per fatti analoghi.(ANSA).

Condividi: