Roma: Fassina, parole Renzi su Marino sono indecenti

(ANSA) – ROMA, 16 GIU – “Ho trovato le parole di Renzi su Marino indecenti”. Lo dice a Radio Popolare Stefano Fassina. “Questa mattina ho incontrato 2800 lavoratori della Roma multiservizi che a causa dell’incertezza sul comune di Roma, hanno il loro futuro lavorativo appeso ad un filo”. Renzi “che fa battute” su Marino “aggrava la condizione di incertezza, dovrebbe avere il senso di responsabilità di assumere una scelta, lasciare Roma appesa, vuol dire lasciare una città in una condizione di sbandamento”.

Condividi: