Strage Bardo, il marocchino Touil resta in carcere

(ANSA) – MILANO, 16 GIU – Rimane in carcere Abdel Majid Touil, il marocchino arrestato nel milanese lo scorso 19 maggio su richiesta di Tunisi per l’attentato al Museo del Bardo. La quinta corte d’Appello di Milano, ritenendo il pericolo di fuga ancora “attuale” e “di grado intenso”, ha respinto la richiesta di modifica della misura cautelare con l’obbligo di soggiorno nel Comune di Gaggiano avanzata dal difensore del giovane, Silvio Fiorentino. Il legale sta valutando se impugnare il provvedimento in Cassazione.

Condividi: