Enciclica: p. Lombardi, riflessione Papa non in solitudine

(ANSA) – VATICANO, 18 GIU – L’Enciclica del Papa, Laudato si’, “è un testo lungamente riflettuto, non dal Papa in solitudine, ma con la collaborazione di molte persone”. Lo ha detto p. Federico Lombardi, aggiungendo che il documento è stato “preparato in modo nuovo”. Il Papa ha coinvolto nella preparazione i vescovi di tutto il mondo. In coerenza con lo stile Bergoglio in Vaticano, oltre agli accademici, anche una maestra romana. Poi a sorpresa viene mostrata una foto dell’astronauta Samantha Cristoferetti.

Condividi: