Grecia: Tsipras, se firmo un cattivo accordo Betty mi lascia

(ANSA) – ATENE, 18 GIU – Il primo ministro greco Alexis Tsipras avrebbe confidato ai suoi più stretti collaboratori che Betty Baziana, la sua compagna di vita e di lotte politiche, madre dei suoi due figli, lo lascerà nel caso egli dovesse firmare con i creditori del Paese un “cattivo accordo” improntato ad altra austerità. Lo riferisce la stampa. Peristera (Betty) Baziana, 38 anni, conobbe Tsipras quando entrambi attivisti della Gioventù del Partito Comunista impegnati nelle lotte studentesche degli anni ’90.

Condividi: