Studente ucciso a Orune: indagati accusati di omicidio

(ANSA) – NUORO, 18 GIU – Sono accusati di omicidio volontario i due giovani indagati per il delitto di Gianluca Monni, lo studente di 19 anni freddato a fucilate l’8 maggio a Orune mentre attendeva il bus per andare a scuola a Nuoro. I sospettati sono un 17enne di Nule e il cugino di 24 anni di Ozieri. Bocche cucite da parte dei legali e massimo riserbo degli inquirenti sull’improvviso sviluppo delle indagini. Qualche elemento in più potrebbe arrivare quando sarà analizzato il materiale informatico sequestrato.