Protesta agricoltori sardi su SS 131

(ANSA) – CAGLIARI, 19 GIU – Nuova protesta degli agricoltori sardi. In centinaia hanno invaso la Statale 131 procedendo e passo d’uomo a bordo di trattori e pick-up colorati. A dominare è il giallo, il colore simbolo della Coldiretti. Una marcia lentissima, partita da Sanluri in direzione Cagliari, con disagi e rallentamenti al traffico delle auto che viaggiano verso il capoluogo. La lista delle motivazioni della mobilitazione è lunga: pratiche non pagate, assenza di una politica agricola creditizia, refresh, gasolio.

Condividi: