Immigrati: Boldrini, emergenza non è qui ma dove c’è guerra

(ANSA) – MILANO, 19 GIU – La situazione coi migranti che sta vivendo l’Italia “non è di emergenza perché l’emergenza è dove c’è la guerra. L’emergenza c’è nel Mediterraneo dove sono morte 1.200 persone”. Si è espressa così la presidente della Camera Laura Boldrini incontrando i volontari che si occupano dei rifugiati in Stazione Centrale ricordando che quest’anno l’Italia “ha accolto 58 mila migranti, cioè lo 0,1% della popolazione”.

Condividi: