Donna si getta da palazzo Regione Emilia-R. e muore

(ANSA) – BOLOGNA, 19 GIU – Una donna si è gettata uccidendosi da un palazzo della sede della Regione Emilia-Romagna a Bologna. Si tratterebbe di un’impiegata sui 40 anni, che pare avesse problemi di salute. Sono intervenuti i carabinieri. Il suicidio è avvenuto a pochi metri da dove l’8 maggio 2012 si tolse la vita Maurizio Cevenini, politico molto popolare e consigliere regionale del Pd che si buttò da una terrazza al settimo piano. (ANSA).

Condividi: