Pm chiede processo a 298, anche Banca di Cina

(ANSA) – FIRENZE, 19 GIU – La procura di Firenze ha chiesto il rinvio a giudizio per 297 persone e per la Bank of China dopo un’inchiesta per riciclaggio per il trasferimento illecito di oltre 4 mld dall’Italia alla Cina. Tra i reati è contestata l’aggravante mafiosa. La banca non avrebbe segnalato operazioni sospette. Tra gli indagati 4 dirigenti della sede di Milano della banca di Stato cinese e i titolari italiani di Money2Money, società di ‘money transfer’ dove centinaia di indagati depositavano denaro in contanti.

Condividi: