Attentato in sala giochi Altamura: quattro arresti cc

(ANSA) – BARI, 20 GIU – I carabinieri di Bari hanno arrestato all’alba quattro persone accusate di strage perché ritenute responsabili dell’attentato compiuto il 5 marzo scorso in una sala giochi di Altamura (Bari), in cui rimasero feriti otto clienti, uno dei quali tuttora in coma. Tra i quattro c’è il fratello del boss delle Murge Bartolo Dambrosio (ucciso nel settembre 2010), Mario, 43 anni, ritenuto dagli investigatori il mandante.

Condividi: