Papa: non si può aspettare ripresa, serve il lavoro

(ANSA) – TORINO, 21 GIU – In questa crisi, “non si può solo aspettare la ripresa. Il lavoro è fondamentale ed è necessario che l’intera società, in tutte le sue componenti, collabori perché esso ci sia per tutti e sia un lavoro degno dell’uomo e della donna”. Lo ha detto il Papa incontrando a Torino il mondo del lavoro. “Esprimo vicinanza ai giovani disoccupati, ai cassaintegrati o precari; ma anche a imprenditori, artigiani e a tutti i lavoratori, soprattutto a quelli che fanno più fatica ad andare avanti”.(ANSA).

Condividi: