Isis: stampa Gb, Jihadi John rifugiato in Libia

(ANSA) – LONDRA, 21 GIU – Jihadi John, il killer mascherato dell’Isis si è rifugiato in Libia dopo che la sua identità è stata rivelata, per proteggerlo. Lo sostengono i servizi Usa, secondo i tabloid inglesi Sunday Express e Daily Mail. L’autore di una serie di esecuzioni filmate dall’Isis e che hanno scioccato il mondo intero è stato identificato nei mesi scorsi in Mohammed Emwazi, un londinese di 26 anni, e poi è di fatto scomparso, lasciando pensare che sarebbe stato ucciso.

Condividi: