Calcio: Europei Under 21, azzurrini “appesi ad un filo”

(ANSA) – ROMA, 22 GIU – “C’è più rammarico per non essere riusciti a vincere contro il Portogallo rispetto alla sconfitta con la Svezia”. Il centrocampista dell’Italia Under 21 e della Lazio Danilo Cataldi è cosciente del fatto che il futuro degli azzurrini agli Europei sia “appeso ad un filo. Ora si volta pagina, siamo già concentrati sull’Inghilterra senza preoccuparci di cosa accadrà fra Portogallo e Svezia. Dobbiamo guardare solo a noi, ci attende una gara dura, ma siamo pronti: dobbiamo pensare solo a vincere”.

Condividi: