Legnini, su corruzione risposta forte

(ANSA) – BARI, 23 GIU – “Anche in virtù delle indagini che si stanno svolgendo in Italia su più fronti, come quella di Roma, emerge un quadro sconfortante di ulteriore diffusione di fenomeni corruttivi, di misura, intensità e con ramificazioni tali che richiedono una risposta urgente”. Lo ha detto Giovanni Legnini ricordando che la nuova legge “ha fornito un quadro sanzionatorio e strumenti nuovi di contrasto positivi, forti”.

Condividi: