Russia prolunga misure ‘anti-sanzioni’ fino al 2016

(ANSA) – MOSCA, 25 GIU – Il premier russo Dmitri Medvedev ha deciso di estendere le contromisure ai danni dei paesi che hanno imposto le sanzioni contro Mosca fino al 2016. Lo riportano i media russi. “Ho firmato un decreto governativo sui beni che saranno soggetti all’embargo delle importazioni fino al cinque agosto del prossimo anno”, ha annunciato Medvedev.

Condividi: