Turchia: aggredita per talent show, parla ed è cosciente

(ANSA) – ISTANBUL, 25 GIU – Si è svegliata e non è più in terapia intensiva Mutlu Kaya, la 19enne turca che la notte del 17 maggio scorso fu colpita alla testa per aver partecipato a un talent show televisivo come cantante. Lo riferisce l’ospedale di Diyarbakir, nel sud-est della Turchia, dove la ragazza è in cura. La prima immagine diffusa la mostra sorridente ai fotografi. “È stata spostata dalla terapia intensiva e si trova ora in una stanza privata. Le sue condizioni generali sono buone”, ha detto il suo medico.

Condividi: