Nel Centro Italiano-Venezuelano di Caracas: “Italia per noi, Italia per tutti”

CIV

CARACAS.-È proprio così: si tratta ormai di una tradizione che si ripete da vari anni nel nostro Centro, propiziando un festivo incontro tra italiani ed italo-venezuelani, in occasione dell’Anniversario della Festa Nazionale della Repubblica Italiana.

Un 2 Giugno, quindi, trascorso all’insegna delle “più genuine” abitudini culinarie e culturali della nostra Italia, non tralasciando distrazioni ed allegria per grandi e piccini. È un appuntamento con l’italianità che, nel “Centro” si conserva intatta e bellissima.

IMG_2378

Non è stata assente (quando si parla dell’Italia), la bellezza. Quattro stupende giovani, hanno esibito abiti “casual” e “da sera” per eleggere la “Reginetta”. Il Presidente del C.I.V. Carlo Villino, ha proclamato Maria Clara Di Bella, brillante nuotatrice, invitando inoltre i presenti, ad assistere nei Giochi Fedeciv.

Un atteso incontro nel quale partecipano (ogni due anni) esponenti dei differenti sports in rappresentanza dei Centri Sociali Italo Venezuelani.

Dopo l’elezione della Madrina, ha avuto luogo la presentazione del Gruppo Folkloristico Arlecchino.
Un gran finale quindi, che ha coronato “in bellezza” la manifestazione organizzata dalla Giunta Direttiva ed il Comitato Dame.