Caso Catania: Abodi, giustizia prevede retrocessione club

(ANSA) – ROMA, 29 GIU – “La giustizia sportiva prevede per responsabilità diretta la radiazione per le persone, la retrocessione per le società”. Il presidente della Lega Serie B, Andrea Abodi, risponde così, su Twitter, a un tifoso che gli chiede di radiare le 5 squadre coinvolte, oltre al Catania, dopo le ammissioni di Antonino Pulvirenti. A un altro supporter che si rammarica che la parte offesa sono solo i tifosi, rileva: “prima di tutto i tifosi e poi tutti quelli che lavorano nel calcio onestamente”.

Condividi: