Ilva: gip rigetta richiesta azienda per facoltà uso Afo2

(ANSA) – TARANTO, 29 GIU – Il giudice per le indagini preliminari del tribunale di Taranto, Martino Rosati, ha rigettato la richiesta di facoltà d’uso dell’Altoforno 2 dell’Ilva, posto sotto sequestro preventivo il 18 giugno dal sostituto procuratore Antonella De Luca nell’ambito dell’inchiesta sull’incidente costato la vita al 35enne operaio Alessandro Morricella. Con un provvedimento separato, lo stesso giudice dovrà esprimersi sulla convalida.Sono 10 le persone indagate per cooperazione nel reato di omicidio colposo.

Condividi: