Pena morte: Usa, sì al mix droghe per le iniezioni letali

(ANSA) – NEW YORK, 29 GIU – Il mix di droghe usate per le condanne a morte negli Stati Uniti non violano la costituzione. Lo sostiene la Corte Suprema americana, respingendo l’ipotesi che il mix di droghe metta i condannati a rischio di una morte dolorosa. I voti favorevoli al mix di droghe sono stati cinque, quelli contrari quattro. Con la decisione, gli stati americani avranno maggiore spazio di manovra per far fronte alla mancanza di droghe che li ha costretti ad altare i protocolli per le iniezioni letali.