Calcio: Malagò, processi? Meglio che la Figc si sbrighi

(ANSA) – ROMA, 30 GIU – “Non solo è un dovere, ma è meglio che si sbrighino a fare le cose perché altrimenti è una di quelle situazioni che il comitato olimpico non può accettare”. Così il presidente del Coni, Giovanni Malagò, commenta la decisione della Figc di ridurre i tempi dei processi sportivi per non mettere a rischio l’avvio della stagione.

Condividi: