De Luca: Fi, commissario o ci sia intervento del Quirinale

(ANSA) – ROMA, 30 GIU- “Dal 31 maggio la Campania è paralizzata. Le sorti di 6 milioni di cittadini sono state sacrificate ad una inaccettabile logica di potere a tutti i costi, anche a quello di infrangere la Costituzione e le leggi dello Stato”. Lo denunciano i capigruppo di Forza Italia di Camera e Senato, Renato Brunetta e Paolo Romani che chiedono la nomina di un commissario o l’intervento del Colle.

Condividi: