Grecia: Fmi conferma, Atene non ha pagato

(ANSA) – WASHINGTON, 30 GIU – Il pagamento della Grecia di 1,2 miliardi di dollari (circa 1,5 miliardi di euro), in scadenza a mezzanotte, non è arrivato: lo conferma l’Fmi, che sottolinea come Atene non potrà ricevere nuovi finanziamenti finché non avrà pagato gli arretrati. Il portavoce del Fondo, Gerry Rice conferma anche di aver ricevuto una richiesta da Atene per una proroga dei pagamenti, che sarà esaminata dal board esecutivo del Fondo monetario internazionale “a tempo debito”.

Condividi: