Terrorismo: due maghrebini arrestati dal Ros

(ANSA) – ROMA, 1 LUG – Due cittadini maghrebini sono stati arrestati all’alba dai carabinieri del Ros con l’accusa di terrorismo internazionale. Un terzo indagato è già in carcere in Marocco per reati di terrorismo. Al centro delle indagini della procura di Roma una cellula di matrice qaedista che si proponeva, informano gli investigatori, “la pianificazione ed esecuzione di atti terroristici in Italia e in Nord Africa”.

Condividi: