Pm Milano chiede processo per Diana Bracco

(ANSA) – MILANO, 2 LUG – Il pm di Milano Baggio ha chiesto il rinvio a giudizio di Diana Bracco, presidente di Expo 2015 Spa e commissario generale per il Padiglione Italia, accusata di un’evasione fiscale da oltre 1 mln di euro. Nei prossimi giorni verrà fissata l’udienza preliminare. L’industriale lombarda è indagata in qualità di numero uno del cda della Bracco Spa per dichiarazione fraudolenta mediante l’uso di fatture per operazioni inesistenti e appropriazione indebita.

Condividi: