Treno si guasta per il caldo, fermo per due ore a Bologna

(ANSA) – BOLOGNA, 3 LUG – Sarebbe l’alta temperatura la causa del guasto ad un locomotore che ha fatto rimanere fermo per due ore un treno, vicino a Bologna. Il convoglio (il 9811 Milano-Lecce) è rimasto bloccato fra Bologna San Vitale e Ozzano sulla Bologna-Rimini ed è ripartito alle 16. Il caldo ha causato un guasto alle schede elettroniche che fanno funzionare i motori. Per garantire un ricambio d’aria, le porte delle carrozze sono state aperte e presidiate. Allertata anche la Protezione civile. (ANSA).

Condividi: