Erdogan: Sisi “occupante”, Morsi presidente legittimo Egitto

(ANSA), IL CAIRO, 4 LUG – L’Egitto ha definito “affermazioni deliranti e squilibrate senza precedenti” dichiarazioni del presidente turco, Recep Tayyip Erdogan, che si è scagliato contro la repressione dei Fratelli Musulmani e ha definito il presidente egiziano Abdel Fattah al Sisi un “occupante”, sostenendo che il presidente legittimo egiziano è il deposto e incarcerato Mohamed Morsi. Lo riporta un responsabile del Cairo all’agenzia Mena.

Condividi: