Ebola: “grave situazione Sierra Leone”

(ANSA) – CITTA’ DEL VATICANO, 4 LUG – “Purtroppo non sembra esserci fine a questa tragedia. In Sierra Leone la situazione Ebola è peggio che in Liberia”: lo riferisce all’Agenzia Fides fr. Luca Perletti, camilliano, appena rientrato dalla Sierra Leone. “Dopo una pausa registrata verso maggio – racconta il missionario -, in cui i casi erano scesi a zero, c’è stata una ripresa del virus, con una media di 2-3 contagi al giorno in particolare in tre zone del Paese: Freetown, Kambia e Port Loko.

Condividi: