Concordia: in libreria Livorno, non vendiamo libro Schettino

(ANSA) – LIVORNO, 4 LUG – “In questa libreria non vendiamo il libro di Francesco Schettino”: dal primo luglio Cristiana Marradi, 25 anni, che con il padre gestisce una piccola libreria nel centro di Livorno, con questa scritta ha avvertito i suoi clienti della scelta di non mettere in vendita il volume dell’ex comandante della Costa Concordia. Il cartello è esposto in vetrina. “Sarei imbarazzata a vendere questo libro, mi vergognerei, per rispetto delle vittime”, dice la giovane libraia.

Condividi: