Iran: Netanyahu, accordo con Teheran segna crollo paesi 5+1

(ANSA) – TEL AVIV, 5 LUG – L’accordo finale in discussione a Vienna e’ ”un crollo” delle posizioni dell’occidente e profila una ”intesa peggiore di quella suo tempo raggiunta con la Corea del Nord”. Così il premier israeliano Benyamin Netanyahu, nella riunione di governo a Gerusalemme, ha commentato gli ultimi sviluppi delle trattative sul nucleare tra Teheran e i paesi del 5+1.

Condividi: