Bambini intossicati: stanno bene, dimessi da ospedale

(ANSA) – FIRENZE, 5 LUG – Stanno bene e sono stati dimessi stamani i tre ragazzini (due di 11 e uno di 12 anni) ricoverati ieri pomeriggio all’ospedale Meyer di Firenze per un’intossicazione dovuta all’ingestione di semi di Jatropha, una pianta velenosa che può essere letale per l’uomo. I bambini, originari del Pisano, avevano raccolto i semi, probabilmente scambiandoli per pinoli, nel giardino di una casa dove stanno trascorrendo un campo estivo organizzato dal Movimento Shalom a Montaione, in provincia di Firenze.

Condividi: