Siria: rapito un francescano iracheno a Yacoubieh

(ANSA) – ROMA, 6 LUG – Un francescano è stato rapito a Yacoubieh, in Siria. Lo riferisce la Custodia di Terrasanta. Padre Dhiya Azziz, francescano iracheno, parroco a Yacoubieh (Provincia di Idlib) è stato prelevato “sabato scorso da alcuni militanti di una brigata non identificata, forse riconducibile a Jabhat al Nusra. Da allora si sono perse le sue tracce”, fanno sapere i frati francescani della Terrasanta.

Condividi: