Calcio: Agnelli, Pogba? Nulla è assoluto

(ANSA) – TORINO, 6 LUG – “Nel calcio di assoluto non esiste niente”. Il presidente della Juventus, Andrea Agnelli, ha risposto così ai giornalisti sull’incedibilità di Paul Pogba. “I giocatori sono incedibili solo dal primo settembre. Anni fa – ha ricordato Agnelli – c’era la ferma volontà di trattenere Vieri. L’Avvocato, mio zio, telefonò a Luciano Moggi e quest’ultimo gli assicurò che era incedibile. Due giorni dopo venne ceduto all’Atletico Madrid”.

Condividi: