Libia: Gentiloni, auspico sì Tripoli a bozza

(ANSA) – ROMA, 6 LUG – Tra oggi e domani ci dovrebbe essere il pronunciamento del Parlamento di Tripoli, non riconosciuto dalla comunità internazionale, sulla proposta dell’inviato dell’Onu, Bernardino Leon, e “speriamo che sia uno spiraglio aperto a favore dell’accordo” per un governo di unità nazionale sul quale le altre parti si sono dichiarate favorevoli. Lo ha detto il ministro degli Esteri Paolo Gentiloni. Oggi il premier di Tobruk Abdullah al Thani ha avuto un colloquio al Cairo con il collega Ibrahim Mahlab.

Condividi: