Ungheria, parlamento approva ‘muro anti-immigrati’

(ANSA) – BUDAPEST, 7 LUG – La controversa legge che prevede l’espulsione degli immigrati dall’Ungheria con procedura accelerata e la costruzione di una barriera di filo spinato al confine con la Serbia è stata approvata dal Parlamento ieri sera con i voti della maggioranza governativa e gli estremisti nazionalisti di Jobbik.

Condividi: