Yemen: Onu, in 15 giorni uccisi 92 civili

(ANSA) – GINEVRA, 7 LUG – Si aggrava la situazione umanitaria e dei diritti umani in Yemen dove i civili continuano a sopportare l’impatto del conflitto: tra il 17 giugno e il 3 luglio, almeno 92 civili, tra cui 18 donne e 18 bambini, sono stati uccisi e altri 179 sono rimasti feriti, ha affermato l’Onu oggi a Ginevra. Queste cifre portano il totale di civili uccisi da fine marzo a 1.528 e quello dei feriti a un totale di 3.605, ha detto la portavoce dell’Alto commissariato Onu per diritti umani, Cecile Pouilly.

Condividi: