Mafia Roma, a Ostia in arrivo viceprefetto

(ANSA) – ROMA, 9 LUG – Il destino del Municipio di Ostia appare ormai segnato. Se il ministro Alfano accoglierà le richieste contenute nella relazione del prefetto Gabrielli, quello del litorale potrebbe essere il primo municipio della Capitale ad essere sciolto per mafia e consegnato nelle mani di un viceprefetto. A quel punto l’attuale “commissario” delegato dal sindaco Ignazio Marino, l’assessore alla Legalità Alfonso Sabella, lascerà il posto al viceprefetto, o in alternativa ad una commissione straordinaria.

Condividi: