Humala: “Quanto accade in Venezuela Inciderà nel resto dell’America Latina”

humala

CARACAS – “Gli squilibri politici, sociali ed economici in Venezuela potrebbero avere conseguenze deleterie nel resto dell’America Latina. E’ per questo che bisogna aiutare il paese a risolvere i propri problemi”. Lo ha affermato il presidente del Perù, Ollanta Humala, che si è anche detto convinto che questa parte dell’America non può permettersi il lusso di un deterioramento delle istituzioni in Venezuela.

Il capo dello Stato peruviano, poi, ha espresso preoccupazione per la salute dei prigionieri politici. In particolare, per quella di Leopoldo López e Antonio Ledezma. E considerato assai positivo l’interesse manifestato da personalitá importanti come Felipe González.

– Negli anni ’80 – ha detto – in Perù abbiamo vissuto un periodo di iperinflazione, che distrusse l’economia, e di constrollo dei cambi, che alimentò la corruzione. Fu allora quando due milioni di peruviani furono costretti ad emigrare.

Condividi: