Putin, Brics preoccupati da volatilità mercati

(ANSA) – MOSCA, 9 LUG – I Paesi del Brics (Brasile, Russia, India, Cina, Sudafrica) sono preoccupati per la volatilità dei mercati finanziari e i prezzi del petrolio: lo ha detto Putin al summit dei Paesi emergenti a Ufa. “Siamo preoccupati dall’instabilità dei mercati, dall’alta volatilità dei prezzi dell’energia e delle materie prime, dall’accumulazione di debito sovrano da parte di alcuni Paesi”, ha dichiarato.