Omicidio-suicidio nel Cagliaritano

(ANSA)-CAGLIARI,10 LUG- Ha prima telefonato al 113 annunciando che avrebbe ucciso la moglie e che si sarebbe suicidato. Così Gilberto Nurra, avvocato di 74, questa mattina ha assassinato Franca Mastinu, 66, in un appartamento di via Irlanda a Quartu Sant’Elena (Cagliari). Ha ucciso la moglie con un colpo di pistola alla testa e poi ha rivolto l’arma, detenuta legalmente, contro il suo petto. Il corpo della donna è stato rinvenuto in camera da letto, quello dell’avvocato all’ingresso. Sul posto Polizia e magistrato.

Condividi: