Armato in casa minaccia suicidio: salvato dai carabinieri

(ANSA) – CAGLIARI, 10 LUG – I carabinieri sono riusciti a bloccare il 51enne con problemi psichici che oggi pomeriggio si era barricato all’interno del bagno della sua abitazione in via Besta a Cagliari, minacciando di lanciarsi nel vuoto o di infliggersi ferite con un coltello da cucina. I militari del Radiomobile e del Reparto operativo di Cagliari, dopo alcune ore di negoziazioni e trattative, sono riusciti a calmare l’uomo, entrare in bagno e disarmarlo. Il 51enne è stato poi affidato alle cure dei medici del 118.

Condividi: