Calcioscommesse: Cagliari, decidere in fretta

(ANSA) – ROMA, 10 LUG – ‘Se devono prendersi provvedimenti o decisioni che questo avvenga nel più breve tempo possibile”. Stefano Filucchi, vicepresidente del Cagliari, spiega il senso della lettera del club sardo, che ritiene ‘sub judice’ l’ultima classifica della serie A sulla base delle richieste di rinvio a giudizio del pm di Cremona per Calcioscommesse, e sulle base degli eventuali sviluppi della giustizia sportiva. “Nessun sciacallaggio sull’Atalanta, difendiamo i diritti dei nostri tifosi”, aggiunge Filucchi.

Condividi: