Bimbo morto a Roma, autisti bus Napoli con lutto al braccio

(ANSA) – NAPOLI, 10 LUG – Gli autisti dell’Anm sono entrati in servizio oggi con un braccialetto nero al polso, in segno di lutto e solidarietà per la tragedia accaduta nella metropolitana di Roma, dove ha trovato la morte il piccolo Marco. “Un gesto – spiega Marco Sansone (Usb) – per protestare contro i tagli al trasporto pubblico che danneggiano anche la sicurezza”. Oggi il sindacato ha indetto 24 ore di sciopero: i conducenti hanno aderito all’iniziativa durante la copertura delle fasce di garanzia. (ANSA).

Condividi: