Mafia Roma:sprint su segretario generale,in pole Buarnè

(ANSA) – ROMA, 11 LUG – Serafina Buarnè, responsabile per la prevenzione e trasparenza del Campidoglio, è in pole per sostituire Liborio Iudicello per l’incarico di segretario generale di Roma Capitale. Buarnè, voluta dal magistrato-assessore Alfonso Sabella, a capo dell’anticorruzione di Roma, vanta una lunga esperienza nel settore. Oltre a Buarnè nella rosa di nomi del sindaco Marino ci sono anche il segretario generale del Comune di Fiumicino Stefania Dota e il vicesegretario generale del Campidoglio Luigi Maggio.

Condividi: