Usa 2016: agenda Hillary, più donne e salari più alti

(ANSA) – NEW YORK, 11 LUG – Aumentare i salari per la classe media e coinvolgere di più le donne nel mondo del lavoro, ampliando l’accesso agli asili nido. Hillary Clinton, la candidata democratica alle presidenziali 2016, si prepara a presentare la sua agenda economica, lunedì a New York e, secondo alcuni osservatori, si tratterà di una svolta a ‘sinistra’. E lo farà mettendo in evidenza le differenze con i repubblicani che – riferisce lo staff – si affidano alla retorica e a ricette dei tempi di Ronald Reagan.

Condividi: