Calcio: Inter vicina a Perisic, poi l’obbligo cessioni

(ANSA) – MILANO, 12 LUG – Un attaccante per Mancini prima della partenza per la tournée in Cina, poi via alle cessioni. L’Inter ha chiari i piani delle prossime settimane di mercato e le parole del ds Piero Ausilio lo confermano. Perisic, del Wolfsburg, è il più vicino. Tuttavia, la situazione economica della società, oltre al limite di 25 giocatori in rosa, impone ai dirigenti di chiudere delle cessioni. “Bisogna essere in 25 – dice Ausilio – e qualcuno ha anche rifiutato offerte”.

Condividi: